Pages

About

lunedì 9 settembre 2013

Dialoghi

- Mamma ma perchè non me le prendi quelle figurine lì?
- Patato ti ho detto di no, costano troppo, per essere solo delle "figurine". E ne hai già abbastanza a casa.
- Si ma quel bambino al centro estivo ne aveva 140. Io ne ho poche.
- Patato lo sai, te l'ho già spiegato, in questo periodo dobbiamo risparmiare, e non sprecare  i soldi in sciocchezze.
- E' perchè tu non lavori più?
- Si tato.
- Beh allora trovati un altro lavoro scusa eh...... (con tono un pò scazzato)
avrei dovuto rispondere "beh però sei un pò stronzetto a infierire così sulla mamma", invece:
- Non è così facile, lo sai che la mamma lo cerca tutti i giorni. Questo non è proprio un bel periodo.
- Allora cambia periodo!

(facile no? Ora mi infilo nella macchina del tempo e torni indietro di 10 anni, semplice no?!)


Ore 13.30
- Patato ma l'hai fatta la pipì stamattina?
- Si
- Uhm secondo me no, dai dimmi un pò a che ora l'hai fatta? Secondo me prima di pranzo non l'hai fatta....
- Ma si l'ho fatta, stamattina all'alba! Mi sono alzato apposta.

Io non so come fa.... deve avere un palloncino raccogli pipì nella pancia, ora son le 14 e non è ancora andato.......bohhhh


Io e il patato incontriamo la sua maestra di scuola:
- Maestra maestra lo sa lo sa che io so già tutto di matematica??!! So contare fino a 100, ma anche di più, e anche le tabelline le so già!
(Praticamente il programma di seconda elementare)
Maestra risponde:
- Va beh, vorrà dire che mi farai da aiutante

Ho un bambino tuttologo, non si sa come, ma in matematica è nato "già imparato".
Sarà non aver usato il box? (vedi post precedente)






7 commenti:

  1. Eh no caro Patato, infierire così sulla mamma non va bene! ;-) E' bello vedere come possa essere semplice il mondo dei bimbi...potesse rimanere così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io che cerco di farli capire che i soldi non cadono dal cielo, e bisogna imparare a gestirli...

      Elimina
  2. Certo che per loro è davvero difficile capire i meccanismi della vita dei grandi...
    E le tabelline? Beh allora se il primogenito avrà delle difficoltà con il programma di seconda lo mando da voi ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No io cerco di spiegargli determinate dinamiche, ma quando lo tocchi nella proibizione di cose che gli piacciono se ne inventa di tutti i colori.
      Le tabelline le sa fino a quella del 5. Di matematica non c'è problema, lì è veramente "un genietto" per il resto, la lettura e la scrittura ..... lasciamo perdere, veniamo noi da voi.

      Elimina
  3. A me ha fatto sorridere, nella loro ingenuità sanno essere disarmanti. :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' vero, vedono tutto così semplice e facile a volte.

      Elimina
  4. Il dialogo sul lavoro è stupendo!!! Certo che anche tu, però... ha ragione lui, no? ;)

    RispondiElimina

Il tuo commento è sempre il benvenuto qui....